Associazione no profit di Operatori del proprio Ingegno Creativo

Chi siamo

L'Operatore del Proprio Ingegno è l'ideatore ed esecutore del proprio lavoro d'arte eseguito manualmente, in modo da garantire così l'originalità e l'unicità della propria creazione.L'Operatore del proprio Ingegno Creativo utilizza utensili, attrezzi a guida manuale adatti per le singole lavorazioni, trasformando le materie prime o i semilavorati.Esegue tutte le fasi della lavorazione fino al prodotto finito. Attraverso la tecnica e la manualità realizza oggetti frutto della propria arte e del proprio ingegno, utilizzando materie prime il più possibile vicine al loro stato naturale.Chi crea con le proprie mani realizza un prodotto frutto di una ricerca individuale dando vita così ad un oggetto assolutamente personale. Ogni oggetto è lavorato singolarmente.Il cuore pulsante dell'Associazione vede l'unione delle arti maggiori e minori (oggi definite"applicate") come una possibilità per creare opere di ingegno che sappiano riflettere sia l'estetica di un'opera d'arte che la sua non meno importante valenza pratica.Per Arti Maggiori s'intende ancora oggi la pittura, scultura, architettura, letteratura ecc... Per l'Arte Minore invece da quello che emerge, non può più essere così denominata , ma piuttosto molto più adeguata appare quella di arte applicata, che costituisce un'interessante sintesi tra esigenze estetiche ed esigenze funzionali. Oggi le arti applicate sono collocate all'interno di un panorama.