L’incredibile storia dei segni matematici

Progetto con costo a carico delle classi.

Destinatari: Classi scuola primaria 4º e 5º
Insegnante:
Prof.ssa Irene Pietrosanti www.gliartimani.com/irene-pietrosanti
Predisposto da: Associazione di Promozione Sociale Gli Artimani – Torino
Contatti: 011-18836752
Indirizzo web: www.gliartimani.com
Email: didattica@gliartimani.com
Codice Fiscale: 95624830014
Partita IVA: 12082690012

Introduzione:
Gli alunni saranno sensibilizzati sulla tematica dell’uso corretto dei segni matematici e l’importanza di questi, per mezzo della creazione di un racconto illustrato con il mezzo espressivo del Fumetto. 

Obiettivi:
Stimolare e sviluppare l’interesse per un corretto uso dei segni e il loro significato nella vita quotidiana.
Stimolare l’interesse per la tematica con semplici spiegazioni, anche in forma di gioco didattico, adattabile alla fascia d’età (scuola elementare / media).
Gli alunni impareranno ad esporre i loro pensieri in forma concisa, esprimendoli nel linguaggio del fumetto, che mette in risalto la comicità e la fantasia.

L’iniziativa è così articolata:
Gli incontri saranno 4 di 2 ore ciascuno e ogni alunno imparerà, dal racconto che gli si presenta (con parametri stabiliti ma liberi di sviluppo creativo individuale), la progettazione e la realizzazione pratica del Fumetto:

1° incontro  
– Basi teoriche e analisi breve del testo che si inserirà nel Fumetto, tenendo presente le tre parti strutturali del racconto: inizio, sviluppo e conclusione. Il messaggio avverrà tramite le immagini e dunque in modo visivo.

2° incontro 
– Individuazione dei personaggi, dell’ambientazione e del tempo in cui si svolge l’azione del racconto, con le caratteristiche e le descrizioni di ognuno. 

3° incontro
– Schizzo dei personaggi principali e secondari con le loro caratteristiche e conoscenza dei mezzi grafici usati nel fumetto

4° incontro
– Realizzazione del Fumetto

Sede:  in classe presso la sede della scuola
Periodo: Novembre – Maggio
Orario: Mattino in orario scolastico
Costo: € 210 a classe

Documentazione:
I migliori elaborati potranno essere proposti per esposizione ed eventuale premiazione a fine corso.